Il tuo Social News

Progetto del Gse – Le rinnovabili si controllano col satellite

Il Gse, Gestore dei servizi energetici, installerà cinquemila terminali satellitari per monitorare le fonti di energia rinnovabile.
Per farlo, utilizzerà un servizio basato su satellite per le applicazioni di telemetria e di video sorveglianza.
La holding pubblica del ministero dell’Economia che promuove, incentiva e sviluppa le fonti rinnovabili in Italia, diventa dunque la prima in Europa ad adottare un sistema di monitoraggio nella produzione di energia “green” (eolico, solare, idroelettrico) tanto esteso.
  • Commenta  



Commenti Chi ha votato Links Correlati

Partner

Seguici su